… pare proprio si siano sbagliati, o forse, si erano semplicemente stufati di fare calendari. In ogni caso sembra che dovremo tutti continuare a lavorare per rimpinguare le tasche dei baby pensionati del tempo che fu e dei nostri governanti.

Ecco quindi un primo sforzo con questo sito tutto nuovo che spero piaccia ai più e che mi riprometto di aggiornare un po’ più assiduamente di quanto fatto in passato.

E con l’occasione auguri a tutti di prosperità… o almeno di sopravvivenza.